Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

"Siamo in una fase di profonda trasformazione del Terzo Settore. Nuovi e vecchi bisogni stanno facendo emergere da tempo risposte innovative nei territori. In questo processo, l'impresa sociale si sta affermando come agente di melandri 2coesione sociale e, allo stesso tempo di sviluppo delle comunità. C'è, poi, una finanza etica disposta ad impegnare "capitale paziente" nell'economia reale per generare impatto positivo nei territori.
Questi due movimenti devono incontrarsi.
Mi auguro che l'approvazione al Senato della legge delega con una definizione di impresa sociale più avanzata rispetto alla legge 155 contribuisca ad avvicinare questi due attori, affinché l'impresa sociale possa sviluppare a pieno le sue potenzialità.
Bene anche la creazione della Fondazione Italia Sociale che deve catalizzare risorse private aggiuntive verso il sociale".

Così Giovanna Melandri, presidente Human Foundation e presidente Social Impact Agenda per l'Italia