Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

ComunicatiStampaSito

Cinque giorni a Villa Palestro, fino a sabato 17 marzo, 

promossi da Fondazione Johnson & Johnson e Human Foundation

 

ROMA - Torna a Roma, da domani a sabato 17 marzo, il corso di formazione gratuito promosso da Fondazione Johnson & Johnson e realizzato da Human Foundation "Percorsi d'innovazione. Nuove competenze per accrescere l'impatto", alla sua quarta edizione.

Una vera e propria winter school pensata per promuovere la formazione e l’accelerazione d’impresa delle realtà protagoniste dell’economia sociale del Centro e Sud Italia.

                                                                    

I NUMERI DI PERCORSI DI INNOVAZIONE

Undici le regioni coinvolte nella selezione dei partecipanti: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria. Centosettanta le domande di iscrizione pervenute nel mese di febbraio, con venticinque organizzazioni del Terzo Settore selezionate per il corso finale.

La cinque giorni si svolgerà a Villa Palestro e prevede l’alternanza tra lezioni frontali, didattica partecipativa e testimonianze dirette: workshop di gruppo, percorsi di accompagnamento e il confronto diretto con altre organizzazioni. Un modello formativo integrato, che consente la massima capitalizzazione nell’acquisizione di nuove competenze orientate alla soluzione di problemi.

 

IL BANDO “CALL FOR CHANGE”

Al termine dei corsi, le organizzazioni potranno presentare una proposta progettuale per partecipare ad un percorso di accompagnamento specifico e personalizzato nel periodo compreso tra maggio e novembre 2018. Un bando interno alla winter school, in cui saranno selezionati i cinque progetti di impresa sociale più promettenti in termini di impatto, scalabilità, replicabilità e sostenibilità economica, ai quali verranno messe a disposizione un pacchetto di ore di assistenza tecnica gratuita a cura di Human Foundation utili a sviluppare il business plan del progetto presentato. Le due Fondazioni, nei mesi successivi, prenderanno in carico i cinque progetti vincitori della “call for change” e, dopo averli “accelerati”, li presenteranno a una platea di potenziali finanziatori e social investors.

Roma, 12 marzo 2018