Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Promosso da UBI Banca S.p.A.
in collaborazione con Human Foundation

Dopo il successo delle prime quattro edizioni, Human Foundation presenta la quinta Edizione dell’Executive Master in Social Entrepreneurship-EMSE, realizzato in partnership con ALTIS - Alta Scuola Impresa e Società dell'Università Cattolica di Milano. L’EMSE si propone di accrescere le competenze professionali e la carica innovativa di manager ed operatori delle imprese sociali e delle aziende che si occupano di innovazione sociale e CSR.
Con una formula part-time, il Master accompagna imprenditori e manager del Terzo Settore nel migliorare e rafforzare la gestione di un’organizzazione o impresa sociale, nell’impostare nuove aree di attività o progettare e realizzare una start-up sociale.
Pensato per chi già opera o intende operare in organizzazioni non profit e imprese sociali, il Master fornisce contenuti innovativi e favorisce il confronto con altri imprenditori del settore per sviluppare la propria missione sociale in maniera efficace e sostenibile.

Formula
Il percorso è compatibile con l'attività lavorativa e prevede la formula: 9 weekend in aula + online learning + project work.

Project work

Il Master accompagna ogni partecipante, attraverso il supporto di tutor accademici o mentor aziendali, nello sviluppo di un Business Plan e nella preparazione di un pitch finale. I partecipanti, al termine del Master, saranno quindi pronti per affrontare future presentazioni a finanziatori per far crescere il proprio progetto.

Destinatari

Il Master è rivolto a professionisti o giovani con titolo di Laurea Triennale o Magistrale (o titolo straniero equipollente) di qualsiasi facoltà, con uno spiccato interesse per il Terzo Settore. Il programma formativo inizia il 24 gennaio 2019 e si svolge nell'arco di 12 mesi, secondo la struttura mista di lavoro in aula e formazione online.

Fase iniziale: giornata di apertura e 2 giornate d'aula, di 8 ore ciascuna, da giovedì a sabato.
Formazione in aula: 9 "week-end" di 3 giorni (giovedì, venerdì e sabato), a Milano, ogni 4-5 settimane.
Formazione a distanza: su piattaforma web dedicata, da effettuarsi tra un modulo e l'altro.
Fase conclusiva: presentazione e discussione del Project Work e cerimonia di consegna dei diplomi.

Insegnamenti:
● Design per l’innovazione e l’impresa sociale
● Strategia e management delle organizzazioni non profit
● Amministrazione, bilancio e sostenibilità economica
● Finanza per l’impresa sociale
● Marketing e Fundraising
● Business Planning e Pitch
● Metodologie di misurazione d’impatto per la pianificazione strategica
● Leadership e gestione delle risorse umane
● Governance, normativa e tassazione

La quota di partecipazione è pari ad Euro 7.000, (IVA esente) (di seguito, per brevità, “Quota di
Partecipazione”).
Ulterioriori informazioni sono reperibili sul sito www.altis.unicatt.it/altis oppure ai seguenti riferimenti di Human Foundation: 06.3243000 –
Dott.ssa Francesca Panunzi - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

REQUISITI PER L’ACCESSO AL BANDO e IMPORTO DELLA BORSA DI STUDIO
Possono accedere al bando per l’assegnazione di borsa di studio indetto da UBI Banca (di seguito per brevità, “Bando”) tutti gli interessati, indipendente dalla loro cittadinanza, che presentino i seguenti requisiti:

Età massima: 35 anni da compiersi, entro l’anno 2018.
Titolo di studio: Laurea Triennale o Magistrale.
Esperienza professionale pregressa: almeno 2 anni di esperienza di lavoro nel terzo settore in Italia.
Conoscenza linguistica: perfetta conoscenza della lingua italiana scritta e parlata.

L’importo della borsa di studio che sarà messa a disposizione da UBI Banca (di seguito, per brevità “Borsa di Studio”) sarà pari all’intero ammontare della Quota di Partecipazione. (Questo tipo di borse di studio vengono equiparate ai redditi da lavoro dipendente e assimilati in base all’art. 50 del TUIR comma 1 lettera C): “le somme da chiunque corrisposte a titolo di borsa di studio o di assegno, premio o sussidio per fini di studio o di addestramento professionale, se il beneficiario non è legato da rapporti di lavoro dipendente nei confronti del soggetto erogante". Ogni ulteriore spesa legata alla partecipazione all’EMSE sarà interamente a carico dell’assegnatario della Borsa).

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Le richieste dovranno essere inviate a Human Foundation entro e non oltre le ore 16.00 di giovedì 20 dicembre 2018 a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo: formazione@humanfoundation.it;

indicando nell’oggetto “BANDO BORSA DI STUDIO UBI BANCA 2018”.

Alla suddetta domanda si dovrà allegare la seguente documentazione:
● N. 1 Curriculum Vitae aggiornato;
● N. 1 lettera motivazionale;
● Eventuali pubblicazioni;
● Certificato di laurea con votazione finale;
● Fotocopia di documento di riconoscimento in corso di validità;
● Certificato ISEE 2017;
La documentazione allegata alla domanda di partecipazione non verrà restituita.

SELEZIONE E ASSEGNAZIONE DELLA BORSA DI STUDIO
I partecipanti al Bando in regola con i requisiti di partecipazione e con l’invio dei documenti richiesti saranno selezionati in una prima fase in base alla valutazione dei seguenti titoli preferenziali:
● Voto di laurea e attinenza della laurea con il tema del master
● Reddito (ISEE)

I candidati valutati più meritevoli saranno successivamente convocati per un colloquio che si svolgerà nel periodo il 7 e 8 gennaio 2019 presso la sede UBI Banca di Milano in via Filzi, 23 in cui gli stessi saranno inviati. In caso di impossibilità a presentarsi personalmente ai colloqui, i candidati potranno richiedere che questo avvenga via Skype. Coloro che non saranno invitati al colloquio di prosecuzione della selezione riceveranno comunicazione di esclusione dal Bando. Il colloquio e la decisione finale e insindacabile circa l’assegnazione della Borsa di Studio competeranno al Comitato Scientifico composto dall’Area Risorse Umane di UBI Banca e da Human Foundation.
La procedura di assegnazione della borsa di studio si concluderà entro la data del 10 gennaio 2019 e sarà comunicata all’assegnatario, ove individuato, entro l’11 gennaio 2019 a mezzo di posta elettronica. UBI Banca si riserva la facoltà di non assegnare la Borsa di Studio in caso di mancanza dei requisiti di partecipazione, della documentazione richiesta o di valutazione negativa da parte del Comitato
Scientifico.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
UBI Banca, in qualità di titolare del trattamento, potrà trattare i dati personali dei partecipanti al presente bando, solo per finalità di legge (cioè per adempiere a obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge o da competenti Organi di vigilanza o di controllo), contrattuali e/o amministrativo-contabili (cioè per l’assegnazione della borsa di studio).
Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti manuali e automatizzati, con modalità strettamente correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza, la protezione e la riservatezza dei dati stessi.
Il conferimento dei dati e il consenso al relativo trattamento sono necessari ai fini della partecipazione al Bando.
All'interno di UBI Banca potranno venire a conoscenza dei dati personali, come incaricati o responsabili del loro trattamento, i dipendenti, i collaboratori a qualsiasi titolo (per es.: distaccati, stagisti, parasubordinati) e i collaboratori esterni adibiti a servizi e uffici centrali, nonché strutture, interne ed esterne, che svolgono per conto della banca compiti tecnici, di supporto (in particolare: servizi legali, servizi informatici, spedizioni) e di controllo aziendale.
A ciascun partecipante al Bando saranno garantiti i diritti di cui all’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 “Regolamento generale sulla protezione dei dati”.
I dati saranno conservati sino al completamento delle operazioni di assegnazione della Borsa di Studio e, solo per l’assegnatario, sino al completamento dell’EMSE.